Negli stampi per plastica e gomma restano spesso, dopo lo stampaggio, piccoli residui di sporco.  

Dato che la pulizia è un processo fondamentale per preservare la qualità del pezzo stampato, è necessario rimuoverli prima di iniziare un nuovo ciclo. 

automotive industry

Per la rimozione dei residui possiamo consigliarti due metodi, entrambi molto semplici e applicabili con investimenti minimi: 

1- Il primo metodo è quello della pulizia con spazzolini in fibra di vetro.  

Questo tipo di pulizia permette di intervenire direttamente sullo stampo a bordo macchina per togliere piccole parti di residui di fumi o gomma senza creare alcun danno alla superfice dello stampo. 

Grazie alla delicatezza del vetro la superficie cromata dello stampo non viene in alcun modo intaccata. In questo modo il tuo stampo sarà completamente pulito e pronto all’uso! 

2- Una seconda opzione è quella della pulizia mediante spugne sgrassanti. 

Le spugne permettono di pulire lo stampo a freddo e sono ideali per togliere dalla superfice piccoli residui di sporco. Questa operazione si fa manualmente e richiede più tempo rispetto alle altre, ma garantisce un risultato ottimale per i residui di sporco più ostici. 

Ora non ti resta che cercare la spugna giusta e far risplendere i tuoi stampi.

Abbiamo in serbo ancora tante novità, per restare aggiornato e vivere a pieno la nostra vita quotidiana seguici sui social! 

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca